CONTACT TRACING

Originariamente pubblicato da: https://riavviaitalia.it/contact-tracing/

Applicazioni per il tracciamento degli spostamenti e dei contatti delle persone, per rilevare i flussi del contagio di covid-19. La tecnologia di contact tracing o social tracing o tracking ricostruisce le catene del contagio per cercare di interromperle, riducendo la diffusione dell’epidemia.

L’esperienza della Corea del Sud è stata la più importante in questo campo, ottenendo una significativo controllo della diffusione altrimenti imprevedibili della diffusione epidemica. Utilizza sia i dati raccolti dai sistemi GPS della rete cellulare sia delle transazioni fatte con carta di credito e dele telecamere di videosorveglianza. All’occorrenza questi dati possono inviati via SMS a chi potrebbe correre il rischio di attraversare una zona infetta e invitarlo a eseguire un tampone che rilevi il contagio da coronavirus. Ciò può essere decisivo per realizzare mappe e altre soluzioni geolocalizzate per monitore i flussi contagianti del virus.

App di questo tipo sono all’esame del Ministero dell’Innovazione vagliando l’eventuale messa in deroga di alcune normative per la Privacy.

1+